I sindacati preoccupati per i lavoratori Carige

Poche ore fa è giunto il comunicato stampa dei sindacati di categoria sulla questione

Carige. Le segreterie nazionali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin chiedono con forza che il governo e le istituzioni salvaguardino i posti di lavoro e il benessere sociale. Vedono come una minaccia il paventato ingresso nel capitale del fondo statunitense Blackrock, sostenendo che se ci fossero di conseguenza 2.000 esuberi, la chiusura del 50% delle filiali, la cessione a terzi della gestione degli Npl e degli Utp, non si tratterebbe affatto di una messa in sicurezza e di un rilancio dell'istituto ma piuttosto di uno scoperto tentativo di accaparrarsi ciò che di buono è rimasto.
I sindacati esortano quindi cittadini, risparmiatori, elettori ad unirsi al loro appello nella speranza, dicono, che il "governo del cambiamento" non si dedichi a una campagna elettorale permanente, soprattutto nelle sue componenti sovraniste... "Il sottosegretario all'economia Siri – si domandano – avrà parlato anche di questo col premier Conte?".

ultimi articoli