Skin ADV

La mappa della grande distribuzione a Genova

Se la “rossa” Coop mantiene una posizione di forza assoluta nei centri commerciali, vedi alla Fiumara,

ai Leudi a Carasco, in corso Europa, all’Aquilone di Bolzaneto e al Terminal Traghetti di Dinegro più il centro Val Bisagno a San Gottardo, quello in piazza Piccapietra in pieno centro e il Mirto a Marassi in corso De Stefanis, fuori la battaglia è apertissima, anzi la Coop stessa perde posizioni a vantaggio del gruppo di Gattiglia, il discount Ekom, ormai il primo in città, e il marchio di qualità della Basko.
Se i clienti genovesi vorrebbero una Lidl in più (ad ora la compagnia tedesca è presente solo a Marassi in via Centurione, a Sturla in via Cavallotti e a Cornigliano in corso Perrone), iniziano a fiorire nuovi punti vendita dei “cari” francesi della Carrefour e quelli meno costosi della In’s. Stabili i Dico e le Conad (presenti anche alla Fiumara), mentre ci si aspettava qualcosa di più da “Tuo Dì” e “Doro”, quest’ultimo il decano dei marchi.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip