Gastaldi critico con Maresca

In una recente intervista il consigliere comunale delegato al Porto, Francesco Maresca, ha affermato

che l'obiettivo del Porto di Genova dovrebbe essere quello di arrivare a 10 milioni di TEU (attualmente sono circa 2.200.000). Sulla questione è intervenuto su Facebook il docente universitario genovese Francesco Gastaldi che ha scritto: “Forse Maresca non si è accorto che 10 milioni di TEU è la movimentazione di tutti i porti italiani, tutti compresi (Genova+Gioia Tauro+Trieste+Cagliari+Venezia+Napoli+La Spezia ecc. ecc.)”. Secondo Gastaldi, docente di Urbanistica a Venezia, “Lo sviluppo del porto a Ponente pone da molti anni problemi di difficile integrazione con le realtà urbane esistenti che, dopo aver sopportato il profondo snaturamento del rapporto della città lineare con il mare, attualmente subiscono gli effetti di ingenti quantità di traffico ed inquinamento dovuto a mezzi pesanti che trasportano le merci portuali; in tal senso, bene lo sviluppo del porto, ma se si coniuga con importanti miglioramenti della qualità della vita degli abitanti di quell’area”.

ultimi articoli