I 5 Stelle vogliono abolire l’Odg

E adesso bisogna proprio vedere quali saranno i giornalisti, della carta stampata, dei siti, delle tv o delle radio

, che avranno il coraggio di votare per il Movimento Cinque Stelle. Prima, i grillini furono l'unico movimento politico che voleva abolire i finanziamenti pubblici all'editoria (vedi il fallimento del glorioso e storico quotidiano genovese del "Corriere Mercantile - Gazzetta del Lunedì" di Mimmo Angeli, ancora rimpianto da molti lettori genovesi), ora addirittura vogliono spazzare via il glorioso e nobile Odg (l'Ordine dei Giornalisti, presente con la sua moderna e spaziosa sede ligure in via Fieschi, nel cuore della city, nel "palazzo degli avocati"). A ribadirlo è ancora l'ex capo gruppo al Senato Vito Crimi, che spiazza il Pd e Forza Italia, ma anche gli stessi alleati leghisti: <Siamo nati con un capisaldo: abolire il vetusto ordine dei giornalisti. E questa legge è vacante sulla scrivania del nostro governo>. Come dire: come far morire un mestiere.

ultimi articoli