Skin ADV

I cronisti liguri e il Morandi

La presentazione dell'annuario “Cronaca di 1 anno di cronaca”

“Cronaca di 1 anno di cronaca”, la bellissima pubblicazione diventata una tradizione

consolidata e importante per il mondo dell'informazione non solo regionale ligure, è, quest'anno, monografica tutta dedicata alla tragedia di Ponte Morandi. Una vicenda quasi incredibile per drammaticità, quasi al limite della realtà. Il volume, presentato presso al Sala Trasparenza della Regione, ha visto sul palco di chi ha illustrato la pubblicazione il presidente del Gruppo Cronisti Liguri che la realizza, Tommaso Fregatti, con accanto il sindaco Bucci, il presidente dell'Odg Liguria Filippo Paganini, il segretario dell'Associazione Ligure Giornalisti Fabio Azzolini e l'assessore regionale Ilaria Cavo, anch'essa giornalista al momento “prestata” alla politica nella Giunta Regionale ed intervenuta a nome del governatore Toti. A raccontare fatti ed emozioni anche personali di quell'evento epocale sono ottanta giornalisti, videogiornalisti e fotoreporter tra quelli che hanno vissuto in prima persona la vicenda, narrandola in ogni dettaglio e sempre sul luogo del disastro per cogliere sensazioni, situazioni che il crollo ha provocato. Una pubblicazione quella dei Cronisti Liguri che Bucci ha invitato ad espandere nel mondo, attraverso la traduzione in inglese in quanto, ha detto, si tratta di un fatto che riguarda l'intera umanità. Molte le testimonianze commosse a dimostrazione che i giornalisti, pur nella professionalità che impone la capacità di narrare le vicende umane anche più sconvolgenti mantenendo la mente lucida, provano emozioni quando accadono fatti che hanno enorme clamore e soprattutto che costano vite umane con conseguenti drammi di tante persone cui viene sconvolta la vita. Lutti, mutazioni sconvolgenti delle proprie abitudini, perdita di posti di lavoro. Da sottolineare ancora come lo stesso primo cittadino di Genova, Marco Bucci, abbia ribadito la volontà di tornare a transitare su quel ponte ad aprile prossimo. Un impegno forte da parte della politica che, va detto, stavolta, ha lavorato con grande volontà e bene, impedendo che tra le varie e terribili conseguenze del crollo, ci fosse anche quella di paralizzare Genova nella sua viabilità e, conseguentemente, economia. Alla presentazione del volume hanno partecipato autorità militari, civili, rappresentanti delle istituzioni e molti giornalisti. Significativa e non casuale la data del 14 giugno per la presentazione di “Cronaca”, ad otto mesi esatti dal peggiore 14 agosto che l'Italia della nostra era abbia mai vissuto. “Grande lavoro corale – hanno detto Fregatti ed il vice presidente del Gruppo Cronisti, Luca Ginocchio – che raccoglie il contributo dei giornalisti che in questi dieci mesi hanno raccontato una tragedia che ha sconvolto la vita di Genova”

Dino Frambati

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip