Politici genoani e sampdoriani per il derby

Mario tullo del Pd, genoano fino al midollo

Con l’avvicinarsi della stracittadina di ritorno, andiamo ad aggiornare un po’ la mappa della geografia

del tifo dei politici di casa nostra.
GENOANI. Cuore rossoblù da sempre, moderato e sportivo, è il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Matteo Rosso, ex di Forza Italia. Il politico di Carignano, infatti, è un appassionato del Genoa, anche se, ammette sempre con sportività, lascia agli altri i giudizi tecnici. Ultra genoano è l’ex Senatore e Deputato del Pd Mario Tullo. Guai a gli tocca il suo Grifone: è l’ex Governatore ligure dal 2005 al 2015 Claudio Burlando del Pd. Genoano viscerale l’ex Alleanza Nazionale Giuseppe Murolo, ora nella Destra, mentre è rossoblù fino al midollo anche Alfredo Biondi, leggenda liberale prima e di Forza Italia poi. Anche la mente di Burlando, Giovan Battista Poggi, detto il “baffone”, è genoano sfegatato. Non possiamo non menzionare l’avvocato Giorgio Guerello, cattolico del Pd, un grande appassionato del “Vecchio Balordo”.
SAMPDORIANI. Tra i blucerchiati spicca Gianni Plinio senza dubbio. L’ex di Alleanza Nazionale, ora in CasaPound è un assiduo fans della truppa di mister Giampaolo. Non si perde un a partita l’azzurro Alessandro Lionetti, responsabile dei circoli liguri di Forza Italia. Immancabili i suoi selfie al “Ferraris” con famiglia al seguito alabardata di blucerchiato. Sampdorianissimo il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Valeriano Vacalebre, con i suoi due meravigliosi figlio Daniele del 2009 e Lorenzo del 2012. Uno della Sud è l’ex coordinatore regionale dell’Udc, il cattolico Rosario Monteleone, sparito dalla scena pubblica da tempo dopo i gloriosi dieci anni al fianco di Burlando in piazza De Ferrari.

ultimi articoli