Berlusconi: Toti non ha un seguito in Forza Italia

Ieri sera Silvio Berlusconi è stato ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta.

Malgrado la convalescenza post intervento, l’ex premier, collegato dal suo studio, è apparso in gran forma, rispondendo prontamente alle domande del conduttore e dei giornalisti Marcello Sorgi e Virman Cusenza.
I temi trattati sono stati diversi: l’inchiesta che ha coinvolto alcuni forzisti in Lombardia, i rapporti con Matteo Salvini, il governo giallo-verde, l’Europa e il futuro del centrodestra.
Su questo ultimo tema Sorgi ha chiesto a Berlusconi “se è possibile che un gruppo di suoi uomini, capeggiati da Giovanni Toti, esca da Forza Italia per creare un nuovo centrodestra”.
“Non si realizzerà!”, ha risposto Berlusconi che poi ha aggiunto: “Toti è stato nominato da me, era un direttore Mediaset. Sta facendo bene, devo dire, come governatore della Liguria, ma non ha un seguito rilevante assolutamente in Forza Italia. Non credo che ci possa essere una divisione di Forza Italia. Tutti coloro che hanno lasciato Forza Italia per raggiungere altri lidi sono spariti dalla scena politica”. 

ultimi articoli