Quando una telefonata accorcia la vita politica

Una telefonata può accorciare la vita politica? Sì. I rimborsi delle schede telefoniche

sono infatti la principale causa che rischia di inguaiare 15 consiglieri comunali della ex giunta Doria (2013-2017), alcuni ancora in carica. Risultano coinvolti: Stefano Balleari, Alessio Piana, Lilli Lauro, Stefano Anzalone, Francesco De Benedictis, Edoardo Rixi, Enrico Musso, Pietro Salemi, Andrea Boccaccio, Alfonso Gioia, Antonio Bruno, Barbara Comparini, Simone Farello, Gian Piero Pastorino e Enrico Pignone. Le spese sulle quali sta indagando la Corte dei Conti della Liguria sono soprattutto telefoniche e variano da qualche migliaio a poche decine di euro. Pensare che un noto spot di una compagnia telefonica recitava: “una telefonata allunga la vita”. Non quella politica. Evidentemente.

ultimi articoli