Skin ADV

Il diktat di Berlusconi spaventa gli azzurri-totiani

Silvio Berlusconi - Giovanni Toti

“Chi va con Toti è fuori da Forza Italia”. E’ il diktat scagliato oggi da Silvio Berlusconi contro i forzisti che intendo seguire la nuova avventura politica del governatore ligure.
Il monito era già stato lanciato dal Cav nei giorni precedenti la convention al Teatro Brancaccio, ma allora non aveva intimorito più di tanto gli speranzosi azzurri-totiani. Le stesse parole invece oggi sono state percepite con preoccupazione da chi sta per lasciare Forza Italia per aderire a Cambiamo!.
A complicare la situazione sono le voci sempre più insistenti (si parla di ottobre) di elezioni anticipate, che potrebbero nei prossimi mesi condizionare gli equilibri tra i partiti di centrodestra anche nelle regioni.
In questo scenario, molti sono convinti che Berlusconi avrà ancora una volta un ruolo importante (ma senza leadership) nella coalizione con Salvini e Meloni. Qualora si dovesse verificare questa ipotesi, per i totiani potrebbero nascere problemi; mentre una eventuale divisione del centrodestra favorirebbe il centrosinistra. Ma solo se si saprà compattare.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip