Skin ADV

Genova prima per moto elettriche di Poste Italiane

Genova è città pilota in Italia per Poste Italiane nell'innovazione del parco motocicli non inquinanti. Bel primato, ricordato a Roma dall'ad dell'azienda Matteo Del Fante, in occasione del grande evento “Forum Stakeholder 2019”, che si è svolto all'Eur. “Efficentare un modello di spedizioni al centro storico di una città – ha detto Del Fante – che stiamo sperimentando a Genova, prima città in Italia, ma che poi amplieremo ad altre città. Poste sostituirà entro il 2022 l’intero parco di 26 mila automezzi aziendali”.

E proprio per quanto riguarda Genova i portalettere del capoluogo ligure percorrono giornalmente  3.400 chilometri. Da gennaio sono poi in funzione 4 Centri di Recapito della città di Genova, mentre sono 12 i nuovi motocicli elettrici a tre ruote che girano per la città. Per rendere ecologica, agevole e sicura la consegna dei pacchi sotto la Lanterna, spiegano a Poste.

Circa le caratteristiche dei nuovi motocicli c'è da dire che sono alimentati elettricamente al 100% ed hanno una potenza di 4 kW che garantisce una velocità massima in linea con i limiti imposti dal codice della strada nei centri abitati. Inoltre sono dotati di un'autonomia energetica adeguata a permettere ai portalettere di consegnare la corrispondenza giornaliera con una sola ricarica.

Ecologia e sicurezza, in quanto le tre ruote aumentano la stabilità del mezzo e permettono di installare un baule che aumenta la capacità di pacchi e lettere da trasportare: fino a 210 litri, contro i 76 dei motocicli tradizionali. Quasi tre volte dunque anche in considerazione dell'espandersi dell'e- commerce.

Con i nuovi mezzi elettrici la mobilità di Poste Italiane diventa più sostenibile, in linea con l’ESG – Environmental Social and Governance, approvato dal Consiglio di Amministrazione ad agosto 2018. Si tratta di un piano di azione in materia di sostenibilità ambientale e sociale con lo scopo di garantire la definizione degli indirizzi del Gruppo con ricadute positive per il territorio, indicano i dirigenti della società.

Dodici a Genova, le tre ruote elettriche sono 300 in tutta Italia; in Liguria se ne contano anche altre sei a La Spezia.

Dino Frambati

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip