Skin ADV

Una Moto Guzzi per Genova

Dal 7 dicembre al 8 gennaio, al Centro commerciale L’Aquilone di Genova si potrà ammirare la motocicletta “Imperiale”, una “special” realizzata, su base Moto Guzzi Imola, dal team di CMC Motorcycle Milano e da loro donata quale gesto di solidarietà verso il territorio genovese, ancora sotto l’effetto delle conseguenze del crollo del Ponte Morandi.

La motocicletta sarà messa all’asta nei primi mesi del 2020 a Milano (all’Officina, un locale in via Giovenale 7 nei pressi di Corso San Gottardo, all’interno di un cortile della vecchia città) allo scopo di raggiungere l’obiettivo di raccogliere almeno 23.750 Euro.

Il ricavato dell'asta sarà infatti devoluto da CMC Motorcycle Milano in favore dell'associazione "Quelli del ponte Morandi", che lo utilizzerà per sostenere le attività culturali che l’associazione “Lo scoglio dell’Albatros”, insieme al Dopolavoro ferroviario (DLF) e al cinema “Albatros” di Genova, intende portare avanti nel corso del 2020 sul territorio della Valpolcevera, l’area investita dalle conseguenze del crollo del viadotto sul Polcevera.

L'evento espositivo di Genova ha ricevuto il sostegno dell'Associazione Giorgio Parodi – www.giorgioparodi.it. Giorgio Parodi fu cofondatore della casa motociclistica dell'aquila, fondata a Genova nel 1921 e che ebbe qui la sede legale fino al 1956. La sua figura sarà celebrata nel 2021 in occasione del centenario della fondazione dell’azienda.

La gestione organizzativa e la comunicazione sono state affidate da “Quelli del ponte Morandi” e da CMC Motorcycle all’ Associazione TeA – Turismo e Ambiente attiva proprio in Valpolcevera.

L’associazione TeA –Turismo e Ambiente si è costituita il 30 giugno 2015 per studiare e favorire la crescita del turismo a servizio dei territori e dei loro abitanti, raccogliendo l’interesse di operatori, tecnici e ricercatori provenienti da diverse esperienze nel settore.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip