Skin ADV

“Tante pietre a ricordare”: emozioni e commozioni al concerto per le vittime del Morandi

Il maestro Andrea Morricone ringrazia il pubblico

Emozioni e commozioni per il pubblico che ieri sera al Teatro Carlo Felice ha assistito al concerto in memoria delle 43 vittime del ponte Morandi, presenti in sala i loro famigliari.
Lo spettacolo inizia con l’Inno di Mameli: tutto il pubblico in piedi e qualche mano al cuore.
Il momento più alto si è però avuto subito dopo i saluti del governatore Toti, del sindaco Bucci e del sovrintendente Orazi, quando Andrea Morricone, figlio del grande maestro, ha diretto “Tante pietre a ricordare”, il brano scritto dal padre per ricordare chi ha perso la vita nel crollo del ponte. A rendere ancora più suggestiva l’esecuzione la voce bianca di una bambina, Lucia Benza.
L’orchestra e il coro (preparato da Francesco Aliberti) del Carlo Felice hanno poi proseguito la serata diretti dal maestro Fabio Luisi con un programma dedicato a Genova: la Suite n. 8 “Genova” (I movimento) di Lorenzo Perosi, vivace, colorato e lussureggiante ritratto della Superba, e il “Quoniam” dalla Messa Solenne per soli coro e orchestra di Saverio Mercadante. Hanno completato l’affresco musicale dedicato alla città una selezione dal verdiano Simon Boccanegra (l’opera lirica genovese per eccellenza), una trascrizione per violino e orchestra del Capriccio n. 24 di Paganini (violino solista e orchestratore, Giovanni Andrea Zanon) e “Dal tuo stellato soglio” dal Mosé in Egitto di Rossini.
Di grande rilievo l’insieme dei cantanti solisti: Serena Gamberoni (soprano), Martina Belli (mezzosoprano), Francesco Meli (tenore), Michele Patti (baritono), Luca Salsi (baritono), Giovanni Battista Parodi (basso), Roberto Scandiuzzi (basso).
In platea anche il neo arcivescovo di Genova, Marco Tasca.

Il saluto del sindaco Marco Bucci. Sul palco anche il governatore Giovanni Toti e il sovrintendente del Carlo Felice, Claudio Orazi

Il pubblico in piedi per l'inno d'Italia.

L'arcivescovo di Genova Marco Tasca e il governatore Toti

Il vicesindaco Stefano Balleari sussurra all'accaldato arcivescovo Marco Tasca

Toti con la moglie, Siria Magri

Siria Magri e Ilaria Cavo

Il sindaco Marco Bucci e il deputato Edoardo Rixi

Edoardo Rixi e la moglie, Marzia Vita

L'assessore Barbara Grosso e Laura Sansebastiano, moglie del sindaco di Genova

Il vicesindaco Stefano Balleari e la moglie, Stefania Benetti

Stefano Balleari mostra la cravatta con il disegno del ponte

L'assessore Laura Gaggero presenta la mamma Piera.

Il musicattore Luigi Maio con una amica

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip