Skin ADV

Genova Capitale europea dello Sport, il presidente di Aces Europe Lupattelli incontra il sindaco Bucci

Il presidente di Aces Europe Gian Francesco Lupattelli e il sindaco Marco Bucci

Questo pomeriggio, a palazzo Tursi, il sindaco Marco Bucci ha ricevuto i vertici di Aces Europe, l’associazione che ogni anno designa la città Capitale europea dello Sport.

Con il presidente di Aces Europe, Gian Francesco Lupattelli, e il delegato per l’Italia del Nord, Enrico Cimaschi, il sindaco ha parlato del 2024, anno in cui Genova sarà la Capitale europea dello Sport.   

“E’ stato un colloquio importante - dice Lupattelli all’uscita da Tursi - perché il sindaco ci ha garantito il suo forte impegno affinché i tanti eventi sportivi, ben 365, uno al giorno, sia all’aperto sia indoor, in programma nel 2024 sotto la Lanterna rimangano nella storia”.

“Genova avrà una grande occasione - aggiunge il presidente di Aces - di promuoversi in Europa, e non solo. Inoltre, potrà creare una sinergica collaborazione con Sofia e il Veneto che, nello stesso anno, saranno rispettivamente Città mondiale e Regione europea dello sport”.

Lupattelli e Cimaschi hanno lasciato il palazzo del Comune con la promessa del sindaco che presto organizzerà un incontro con il futuro assessore allo Sport, Alessandra Bianchi, di prossima nomina, e il consigliere delegato, ancora da nominare, che seguiranno la fase operativa dell’organizzazione degli eventi.  

Quindi, Genova Capitale dello Sport 2024 è tra le priorità nell’agenda del sindaco appena rieletto.

Il roll up di Genova Capitale dello Sport resterà nell'ufficio del sindaco

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip