Skin ADV

Jazz & Wine Festival di Lavagna, premio alla carriera al batterista Ellade Bandini

Ellade Bandini

Il Jazz & Wine Festival di Lavagna celebrerà venerdì 5 agosto, alle 21:30, in piazzetta Nazario Sauro a Cavi di Lavagna, il batterista Ellade Bandini con un premio alla carriera.

Il premio alla carriera a Ellade Bandini è una iniziativa del Civ Cavi Borgo e dell’associazione culturale Le Muse Novae di Enrica Corsi, organizzatrice del festival.

Venerdì sera Ellade Bandini, accompagnato da Dino Cerruti al contrabbasso e Stefano Riggi al pianoforte, concluderà la diciottesima edizione del Jazz & Wine Festival, patrocinata dal Comune di Lavagna, aperta il 22 luglio con la proiezione del film “Nina” dedicato a Nina Simone e proseguita con il concerto di Paolo Bonfanti venerdì scorso.

Ferrarese, 76 anni, Ellade è un musicista di lungo corso, una leggenda della batteria.

Con il pianista Vince Tempera e Ares Tavolazzi al basso Ellade Bandini nel 1969 formò i “The Pleasure Machine, poi la sua bravura e versatilità incontrò L’equipe 84, i Dik Dik I Giganti e Francesco Guccini con cui ha inciso una decina di album e suonato in tanti concerti.

Ellade Bandini ha suonato la batteria con Mina, con la quale ha inciso una decina di album, Paolo Conte, Antonello Venditti, Fabio Concato, Marco Ferradini, Zucchero, Paolo Conte, Edoardo Bennato, Ron Angelo Branduardi, Bruno Lauzi, Ricchi e Poveri, Biagio Antonacci, con Fabrizio De Andrè e molti altri artisti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip