Borsino degli auguri

Secondo Genova3000.

 


GIOVANNI TOTI
Il governatore ha radunato i giornalisti in Regione per gli auguri di Natale. Come ogni padrone di casa che si rispetti, ha aperto la bottiglia di spumante. Il tappo, sparato verso l’alto, rimbalza contro il soffitto e cade a terra, sfiorando la testa del cronista Marco Benvenuto. Per fortuna nessuno si è fatto male. Nessuno si è spettinato la chioma. Oggi ha fatto gli auguri a tutti postando una bella foto con la moglie Siria.

MARCO BUCCI
Il sindaco di Genova ha fatto gli auguri con questo post: “Dopo un tempo di sofferenza abbiamo la possibilità di guardare al futuro di Genova con gioia e speranza. Quella stessa gioia e speranza che dà la nascita di un figlio, di un bambino che viene al mondo. Nella notte in cui si celebra la Nascita vi auguro di vivere il Natale con serenità e fiducia per il futuro, nell’amore dei vostri cari. Auguri di Buon Natale”. Bellissime parole. I genovesi lo amano perché sa essere anche dolce. Come i panettoni della pasticceria della moglie.

EDOARDO RIXI
Il viceministro ha fatto gli auguri annunciando che grazie alla Legge di Bilancio nel 2019 le pensioni saranno rivalutate e aumenteranno secondo i meccanismi di adeguamento al costo della vita. Una bella notizia per gli italiani. Si tratta di piccoli aumenti, ma erano bloccate dal 2011. Anche i genovesi hanno apprezzato il suo impegno. 

ILARIA CAVO
“Vi auguro una Vigilia di dolcezza e calore... Buon Natale a tutti”. E’ il post dell’assessore regionale alla Cultura. Semplice, ma diretto e soprattutto efficace. Rispecchia proprio chi l’ha scritto. La foto che correda il post mostra la bellissima gattina Doremon sotto un albero molto ben addobbato. In casa Cavo, i gatti hanno sempre avuto un posto d’onore.

CARLO BAGNASCO
Il sindaco più amato di Rapallo ha fatto gli auguri invitando la cittadinanza all’hotel Excelsior. Oltre 400 persone hanno risposto al suo invito. Presente anche l’amica europarlamentare Lara Comi. Dopo la mareggiata che ha colpito il Tigullio, è ancora più impegnato. La moglie Giorgia lo vede solo due o tre ore a notte.

MARCO SCAJOLA
“Da tutti noi, tanti auguri di Buon Natale, per una splendida giornata con i vostri cari”. E’ il post dell’assessore regionale all’Urbanistica. Nella foto lo vediamo in compagnia della bellissima moglie e dei tre splendidi figli. Per lui sarà un Natale in famiglia e con i parenti. Ma, come si sa, non con tutti i parenti.

ANDREA BENVEDUTI
L’assessore regionale allo Sviluppo economico ha inviato “un augurio a tutti gli amici! Che sia un Natale sereno in famiglia e un 2019 ricco di gioie e soddisfazioni”. Per lui l’anno che sta terminando è stato pieno di soddisfazioni professionali: ha avuto l’onore, ma anche l’onere, di sostituire Edoardo Rixi in Regione Liguria. Adesso augura le stesse gioie ai genovesi. 

MARTA BRUSONI
La dinamica consigliera comunale ha fatto gli auguri utilizzando un simpatico video. Nelle immagini, griffate Vince Genova, la vediamo sostituire i suoi occhiali con una montatura natalizia, con tanto di baffi e barba. Adesso che ha raggiunto la felicità al quadrato, si diverte, godendosi il Natale con i figli.

MARIO DAVID MASCIA
Il capogruppo di Forza Italia a palazzo Tursi scrive: "Vi illudete di poter padroneggiare il tempo, che non è vostro, con le vostre parole e con le vostre azioni. Il tempo non appartiene a voi ma al battito del vostro cuore, a quella scintilla di luce che è scoccata dall'amore di vostro padre e di vostra madre, si è incarnata in voi e si nutre respiro dopo respiro del vostro spirito. Anche quella scintilla non è vostra, non lo è mai stata e non lo sarà mai. Non sapete da dove è venuta fuori e non sapete dove andrà a finire. Però sapete che a lei appartiene il tempo della vostra vita". Però! Anche se si tratta di una citazione.

UBALDO SANTI
Dopo l’incontro “esplosivo” con l’amica Susy De Martini, che lo ha definito “un amico intelligente che continua a ragionare, bene, con la sua testa”, come si comporterà Santi in consiglio comunale? E’ la domanda che si pongono i genovesi e i suoi stessi fratelli di partito (FdI). Dopo una sbandierata compattezza, il gruppo tursiano si è disunito sulla vendita delle farmacie comunali. Cosa gli avrà consigliato l’astuta ex europarlamentare per evitare l’isolamento? Lo sapremo il prossimo anno.

ultimi articoli