Skin ADV

Politica, il borsino della settimana

In senso orario: Toti, Bucci, Ciangherotti, Anzalone, Campanella, Lodi, Lai, Brignole

Il borsino della politica della settimana. 

GIOVANNI TOTI
Con l’arrivo della senatrice Maria Rosaria Rossi, un tempo inclusa nel cerchio magico di Berlusconi, salgono a 14 i parlamentari (10 deputati e 4 senatori) dell’alleanza Cambiamo!-Popolo Protagonista. L'obiettivo del presidente arancione ormai è chiaro: creare una massa critica che possa attirare cespugli e cespuglietti per formare un grande bosco politico. Possibilmente senza rovi e predatori.

MARCO BUCCI
Il primo cittadino ha accompagnato gli atleti dello Sporting Club Quinto da Papa Francesco in Vaticano. La visita rientra nei festeggiamenti per i cento anni della società sportiva, nata con il nobile scopo di dare la possibilità a tutti i ragazzi di praticare la pallanuoto. A guidare spiritualmente la comitiva dal Santo Padre l’arcivescovo Marco Tasca. Un’esperienza che probabilmente sarebbe piaciuta anche a frate Luca Bucci. Ma il fratello del sindaco non c’è andato.

ERALDO CIANGHEROTTI
Il dentista e capogruppo di Forza Italia in Comune ad Albenga ha rifiutato il vaccino AstraZeneca. Non ha poi gradito il comunicato stampa con cui il presidente dell'Ordine dei Medici di Savona ha annunciato che i medici che rifiutano il vaccino dell’azienda anglo-svedese non avranno più corsie preferenziali, ma dovranno seguire l’iter normale come i semplici cittadini. “Se non dovessi essere vaccinato in tempi ragionevoli, andrò direttamente in Procura della Repubblica”, ha tuonato. E’ meglio non fare arrabbiare un dentista.

STEFANO ANZALONE
Il consigliere regionale e comunale di Cambiamo! ha inviato una lettera al direttore generale dell’ospedale San Martino per chiedere di vaccinare il personale del bar-edicola Wanda, il chiosco che si trova davanti all’ingresso principale del nosocomio. “Nessuna corsia preferenziale”, ha precisato il consigliere arancione. Il suo intento era solo quello di salvaguardare quei lavoratori che quotidianamente sono a contatto con sanitari e ricoverati, ai quali consegnano colazioni e giornali. Cose semplici, ma fondamentali per iniziare bene la giornata.

ALBERTO CAMPANELLA
Il capogruppo di Fratelli d’Italia a palazzo Tursi ha compiuto un altro nobile gesto a favore degli animali. Dopo il blitz al canile di Monte Contessa - in quella gelida notte aveva dovuto addirittura scavalcare il cancello per vedere le condizioni degli ospiti -, in questi giorni ha chiesto al presidente Giovanni Toti la grazia per due cinghiali finiti all’interno di un’area dedicata ai cani, a Staglieno. Adesso gli ungulati sono nelle mani del governatore. Per non finire in quelle di uno chef.

CRISTINA LODI
Nel travagliato PD si parla di primarie per scegliere il candidato da contrapporre il prossimo anno a Marco Bucci. Per molti il centrosinistra dovrebbe puntare (uomini dem piacendo) sulla combattiva consigliera comunale che ha una lunga esperienza in Sala Rossa, anche se un suo recente “errore” le è costato il ruolo di capogruppo a Tursi. “E’ sessismo”, così si è rivolta ai colleghi (tutti maschi) che l’hanno sfiduciata. La sua candidatura a sindaco potrebbe essere l’8 marzo del PD.

ELISABETTA LAI
A Rapallo si dice che sarà lei la futura sindaca, visto che il forzista Carlo Bagnasco è già al secondo mandato e quindi non si potrà ricandidare. L’assessora al Turismo, e storica negoziante d’abbigliamento, ha grosse probabilità di rappresentare il centrodestra alle comunali del 2024, e di vincerle. Anche perché può contare sulla spinta del consigliere regionale Domenico Cianci, che alle elezioni di settembre ha superato le 4.500 preferenze. E ha battuto tutti nel comune ruentino.

FABRIZIO BRIGNOLE
Il responsabile economico di Fratelli d’Italia per la Provincia di Genova ha fatto un appello bipartisan. Si è rivolto a tutti i consiglieri regionali fontanini, di ogni forza politica, ai quali ha chiesto di fare squadra, anche con i referenti romani, affinché il governo Draghi prenda in seria considerazione la Gronda Levante - Tunnel Fontanabuona. “L’opera creerebbe enormi ricadute economiche e contribuirebbe a dare una vera scossa al territorio”. E se lo dice un bancario, bisogna crederci.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip