Mascia con Forza Italia

Negli ambienti di centrodestra che sostengono Marco Bucci non si parla d'altro: pare che Sandro Biasotti

e Lilli Lauro, rispettivamente coordinatori regionale e genovese di Forza Italia, nell'occhio del ciclone per aver inserito in lista alcuni riciclati di peso in arrivo direttamente dalla giunta Doria, abbiano assestato un autentico colpaccio, riuscendo a scucire la disponibilità a candidarsi niente meno che a Mario Mascia, giovane Principe del Foro genovese, che i ben informati ricordano da ragazzo impegnato come segretario generale di Forza Italia per volere dell'allora coordinatore cittadino Giuseppe Casale, ex preside di Scienze Politiche.
L'avvocato Mascia dopo quell'esperienza si era dedicato anima e corpo al lavoro e alla famiglia, anche se non ha mai fatto mancare il suo appoggio ai candidati di area, come da ultimo Claudio Muzio, primo dei consiglieri di Forza Italia eletti a Genova e provincia alle scorse elezioni regionali vinte da Giovanni Toti.
Non ci è stato finora possibile avere conferme dal diretto interessato, ma la sua candidatura ci è stata data per certa. Con Mascia in campo, a detta di molti, la campagna elettorale di Forza Italia prenderà una piega diversa. E anche Berlusconi sarà più contento.


Mario Mascia

ultimi articoli