Skin ADV

Pier Carlo e Lucia, la mossa a sorpresa di papà Scajola?

La famiglia Scajola (foto da Facebook)

Sono in molti in questi giorni a interrogarsi su cosa farà Claudio Scajola alle prossime regionali liguri. Le ipotesi che circolano sull’ex ministro sono quattro: creerà una sua lista in appoggio al centrodestra; sosterrà il centrosinistra; non farà nulla; chiederà a Forza Italia di candidare un suo fedelissimo. Escludendo le prime due, Scajola non è mai stato uomo di sinistra e sa cosa comporta creare una propria lista, restano le ultime due. Chi lo conosce bene esclude però che l’ex ministro resterà a guadare; pertanto rimane più probabile la quarta ipotesi: l’ingresso in Forza Italia di un suo candidato fidatissimo. Di persone di cui si può fidare u Ministru ne ha tante, ma chi sostiene questa tesi dice che Scajola potrebbe puntare su uno dei due figli, Lucia o Pier Carlo, che gli sono sempre stati vicino durante la campagna elettorale per le comunali di Imperia e che avrebbero particolare desiderio di competere da forzisti con il cugino Marco Scajola, ormai in “Cambiamo!”.
Davanti a tale richiesta, avanzata da uno dei padri cofondatori del partito di Berlusconi, come si potrebbe opporre il neo coordinatore regionale di Forza Italia, Carlo Bagnasco?

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip