Skin ADV

Bilancio positivo per il turismo in Liguria

La Liguria mantiene i buoni risultati di capodanno e si conferma protagonista delle festività natalizie. Per il fine settimana dell'epifania il tasso di riempimento medio degli alberghi in tutta la regione era dell'80%, in particolare nelle località costiere più rinomate della riviera di ponente e nel Tigullio. Fanno il pieno anche le Cinque Terre e il Golfo dei Poeti. "I dati dimostrano che il nostro lavoro per destagionalizzare il turismo, anche grazie agli spot nazionali e alla campagna negli aeroporti e nelle città del nord Italia, ha dato i suoi frutti - ha commentato il presidente Toti su facebook - dal Tricapodanno, che ha portato a Genova oltre 100 mila persone, ai tanti eventi che hanno accompagnato le feste in ogni angolo della nostra splendida regione. Nonostante le tante difficoltà degli ultimi mesi, l’anno è iniziato con il segno più e tanti turisti. Ci dispiace per chi rema contro e spera in un ritorno al pessimismo e all’immobilismo del passato: la Liguria c’è e ha voglia di guardare al futuro. Il 2020 sarà il nostro anno, l’anno di chi ci crede e lavora per il bene della nostra terra!" "Gli indicatori sono univoci e dicono che la Liguria ha concluso il 2019 e cominciato il 2020 molto bene, in attacco e non in difesa come qualcuno pensava - commenta l'assessore al turismo Gianni Berrino - aspettiamo la conferma dei dati ufficiali, che arriveranno il mese prossimo, ma i feedback che arrivano dagli operatori non lasciano dubbi. C'è molto da lavorare, continueremo il nostro programma di partecipazione agli eventi di settore per continuare a promuovere la Liguria al meglio, come abbiamo fatto fino ad oggi: sappiamo su quali aree possiamo ottenere risultati migliori, sappiamo su quali mercati possiamo e dobbiamo crescere, ma sappiamo anche che le nostre strategie funzionano. Cominciamo il nuovo anno con qualche certezza in più e molta fiducia".

L'attrattività della Liguria viene confermata indirettamente anche dalle performance sui social. Un grande risultato per il profilo Instagram @turismoinliguria che si posiziona secondo per numero di like ottenuti dai post pubblicati nel 2019 tra tutti i profili delle regioni italiane dedicati al turismo: la Liguria con 1.560.000 like è seconda solo al Trentino @visittrentino con 1.946.000 like, lasciando indietro anche Lombardia, Toscana, Sicilia.

“È una grande soddisfazione - commenta Pietro Paolo Giampellegrini, commissario straordinario dell’Agenzia in Liguria - un risultato ottenuto con contenuti organici, frutto dell’ottimo lavoro del team di Agenzia in Liguria, di anni di esperienza, professionalità e aggiornamento continuo. Una conferma di una strategia vincente ed efficace basata sull’ ascolto della fanbase e sulla condivisione dei contenuti dei nostri follower”.

Non è la prima volta che la Liguria si dimostra regina dei social, con grandi risultati ottenuti negli anni sui maggiori social come Facebook e Instagram grazie ad un attento lavoro di cura della fanbase. Il canale Instagram della Liguria conta ad oggi una fanbase di circa 52.000 follower e di 185.000 su Facebook.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip