Skin ADV

Vinacci: “lavoro per portare a Genova un po’ di finanza”

Giancarlo Vinacci

Con l'espressione “Big Four” si identificano le quattro società di revisione e consulenza che si spartiscono il mercato mondiale. EY, un tempo nota come Ernst & Young, con i suoi 284.000 dipendenti e fatturato 2018 superiore ai 35 miliardi (USD), avrebbe ingaggiato Giancarlo Vinacci, ex assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Genova con alle spalle un considerevole background professionale e recentemente premiato alla Camera dei Deputati per il suo continuo impegno.
Raggiunto telefonicamente Giancarlo Vinacci conferma: “sono davvero orgoglioso dell’opportunità che EY mi ha regalato poco prima di Natale. Farò capo a Milano ma il mio cuore rimane a Genova e mi occuperò in prevalenza di Smart City, Silver e Blu Economy. Lo sviluppo economico non ha bisogno solo di belle parole twitt e selfie, richiede, oltre alla promozione, seria pianificazione, forti competenze e grandi relazioni con il mondo dell’industria e della finanza. E le Big Four nel mondo intero fanno questo con successo ed io auspico di poter portare a Genova un po’ di supporto e finanza”.
Il Fondo dedicato alla Blue Economy annunciato in occasione dell’ultimo Think Tank fa parte di questa nuova avventura condivisa con EY? “No, quella è un’altra storia. Il First Blue Fund è pronto e spero di poterlo presentare a breve ed è mia intenzione partire proprio da Genova - dice con entusiasmo Vinacci - ci vediamo tutti al Think Tank di fine mese per i primi dettagli”.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip