Skin ADV

Candidature in Liguria, Toti è di Toti e di tutti

Il centrodestra unito

Negli ultimi giorni, giornali e tv (anche nazionali) hanno riportato il dubbio sollevato da Lega e Forza Italia su chi si dovrà prendere in carico la candidatura di Giovanni Toti. Il tema era già stato affrontato da Genova3000 un mese fa (leggi).
Sappiamo che il governatore ligure non appartiene a nessun partito: per il momento, ha solo la tessera del suo movimento che ha peraltro un futuro incerto, di sicuro il simbolo di Cambiamo! non sarà presente alle regionali.
Secondo il manuale Cencelli, al tavolo delle spartizioni delle regioni uno dei leader si dovrebbe prendere in carico la sua ricandidatura, rinunciando ad un’altra regione.
I ben informati sono certi che la Liguria sarà trattata a parte, al di fuori della macelleria politica, e che il centrodestra - che a livello locale ha già fatto quadrato intorno a lui - alla fine troverà un accordo sul candidato Toti.
Anche se, in caso di vittoria, il governatore sarà costretto a cedere qualche assessore in più ai buoni (?) alleati.
Perché Toti è di Toti, ma anche un po' di tutti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip