Skin ADV

Elezioni in Liguria, Costa: la battaglia sarà ardua”

Giuseppe Costa

Forza Italia, uscita in Liguria “acciaccata” dalla diaspora con Giovanni Toti e dall’abbandono dei suoi dirigenti, partendo dal coordinatore Sandro Biasotti che ha pure tolto l’uso della sede agli azzurri, sta comunque sopravvivendo a Genova grazie agli irriducibili, ai Seniores e al lodevole impegno di Carlo Bagnasco.
Come Seniores desideriamo proporre i temi del nostro progetto liberale (meno burocrazia, più lavoro specie per i giovani, sicurezza, migliori servizi non solo sanitari e sociali, manutenzione e arredo della città) invece i mass media si interrogano solo su cosa farà Claudio Scajola, che peraltro tutti noi desideriamo si impegni a pieno titolo nella prossima campagna elettorale.
L’ultima volta il centrodestra in Liguria ha vinto di misura, favorito da un M5S forte e dal fatto che la sinistra si era presentata alle elezioni divisa in tre liste.   Nonostante i moderati del centrodestra siano i più forti nel caso la sinistra si presenti divisa, non è detto che questo accada. Inoltre i voti che perderà il M5S si teme andranno in maggior parte ad incrementare quelli dei nostri avversari. Pertanto la battaglia sarà ardua.
Infine Forza Italia deve ottenere un buon risultato all’interno di una coalizione che comprende partiti molto competitivi. Pertanto è indispensabile una squadra forte, che deve correre con il coinvolgimento diretto e determinato di Claudio Scajola.

Giuseppe Costa
Responsabile Regione Liguria
Forza Italia Seniores

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip