Skin ADV

Preferenze, le parabole di Ilaria Cavo e Alice Salvatore: da 0 a 7587 e da 17141 a 711

Ilaria Cavo - Alice Salvatore

17.141 preferenze. Tante ne aveva prese Alice Salvatore, risultando la più eletta in assoluto, alle elezioni liguri del 2015, quando era leader regionale dell’allora potente (163.527 voti, pari al 24,84%; oggi 48.722 voti, pari al 7,78%) Movimento 5 Stelle.
Oggi il suo neo movimento, ilBuonsenso, ha incassato 6.088 voti (0,89%), 711 le preferenze personali dell’ex grillina raccolte su tre province (Genova, La Spezia e Savona). Un risultato, per alcuni annunciato, che non le permette di rientrare in Consiglio regionale. Ma la combattiva Salvatore non ha perso il sorriso che ha caratterizzato tutta la sua campagna elettorale e ha annunciato che porterà avanti il suo progetto.
Sicuramente migliore la parabola di Ilaria Cavo che è passata da zero (nel 2015 era nel listino del presidente) a 7.587 preferenze, un traguardo importante che le consente di aggiudicarsi il titolo di regina delle preferenze 2020; mentre il più votato di questa tornata elettorale è un uomo, Marco Scajola (7786).
L’assessora Cavo voleva fare un passo in avanti, ne ha fatti parecchi di più. Tanti invece hanno camminato all’indietro. E’ il percorso della politica. Che si ripete a ogni elezione.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip