Terrile contro Rixi

Il segretario dei Dem Genovesi Alessandro Terrile attacca la Lega Nord e in particolare il suo leader

genovese Edoardo Rixi: “Giù le mani da Danilo Oliva, Presidente del Circolo CAP, da sempre garante di uno spazio di vera democrazia in città”. Come si ricorderà le polemiche sono sorte a proposito della possibilità che la Lega Nord tenesse un incontro pubblico con la presenza di Matteo Salvini al Circolo CAP di san Benigno, localizzazione poi spostata in seguito a proteste e possibili strumentalizzazioni. Ma Terrile e i Dem genovesi sono hanno attaccato pesantemente Edoardo Rixi: “Riteniamo vergognose le accuse rivolte da Edoardo Rixi al Circolo dell'Autorità Portuale di Genova e al suo presidente Danilo Oliva. E' inconcepibile che un rappresentante delle Istituzioni, come l'assessore regionale, si permetta affermazioni contro una preziosa realtà associativa del territorio e i suoi rappresentanti. In questi giorni non siamo intervenuti nella polemica sull'utilizzo da parte della Lega Nord della Sala del CAP per ospitare un comizio di Matteo Salvini, ci è però impossibile tacere. Conosciamo e apprezziamo da sempre la disponibilità del CAP e del suo presidente che fanno di questo Circolo uno spazio di vera democrazia, aperto nei confronti di ogni idea, un vero contributo al dibattito onesto e rispettoso degli altri in questa città. Per queste ragioni diciamo grazie a Danilo Oliva e a tutti i soci del CAP ed esprimiamo loro la nostra solidarietà per le offese ricevute da Rixi”.

banner_18

ultimi articoli