I ragazzi del D'Oria analizzano gli aspiranti sindaco

Per una volta sono stati i ragazzi del Liceo classico D'Oria di Genova, in piazza della Vittoria, il più nobile, antico

e rispettato nel capoluogo ligure, a dare i voti ai candidati sindaci di Genova. E dopo lo sbarco dei calciatori di Genoa e Sampdoria, ecco quello di 5 aspiranti sindaco. Davvero una bella esperienza, tante domande interessanti e alcune curiosità, si è svelato il lato buono e simpatico dei cinque politici cittadini nell'aula magna "Salvatore Di Meglio", il più grande e longevo dei presidi del liceo, mancato appena quattro anni fa (era l'incubo dei ritardatari e di chi voleva festeggiare la fine dell'anno scolastico a suon di uova e lancio di pomodori). Alla fine vince Gianni Crivello di misura, con un bell'8, ma nessuno va sotto la sufficienza, gli studenti di latino e greco sono stati magnanimi. Un bel 7 anche per Paolo Putti, Marika Cassimatis e Marco Bucci, solo 6, quindi appena sufficiente, al termine del dibattito in aula magna, per Arcangelo Merella di "Ge9Si".

 

banner_18

ultimi articoli