Crivello sul Red Carpet

Gianni Crivello, ex candidato sindaco, è intervenuto per ribadire alcune considerazioni sul Red Carpet:

"Nei giorni scorsi, quando chiesi alla giunta chiarimenti sui costi del Red Carpet, la risposta in sintesi fu la seguente: “… per quanto concerne i costi, i teli sono stati donati dalla Regione Liguria e la posa è stata effettuata da Aster che ha dato la propria disponibilità in tal senso senza oneri aggiuntivi per il Comune”. Primo chiarimento…… senza oneri aggiuntivi??? Sarà così però è chiaro che il posizionamento del Red Carpet è stato effettuato a discapito di altri lavori di manutenzione e qui la seconda constatazione….. Chi e quando interverrà per sistemare i danni provocati e quanto costeranno tali lavori???”.
Crivello ha allegato alcune foto, che da tempo circolano in rete, sulla passeggiata Anita Garibaldi a Nervi dove si vedono mattonelle rotte o scheggiate a causa del Red Carpet, la polemica non sembra finire o avere tregua.

ultimi articoli