La Sicilia diventa blu come la Liguria

Giovanni Toti

IL centrodestra da oggi guarda con più fiducia alle politiche della primavera del 2018

. Dopo Lombardia, Veneto e Liguria a sorpresa nel 2015 con Giovanni Toti, ecco che la coalizione conservatrice mette una quarta bandierina e finalmente ritorna a vincere al Sud: in Sicilia. E lo fa con un ex missino, duro e puro, Nello Musumeci, ex di Msi ed Alleanza Nazionale, che poi si era scisso in Alleanza del Sud e quindi nella Destra di Francesco Storace. Una vittoria sofferta, in quanto non tutto il centrodestra, almeno inizialmente era favorevole a lui. Poi, però, dopo che Fratelli d'Italia e la Lega Nord lo avevano spinto, anche Forza Italia e i centristi più una parte di autonomisti si era incanalata verso Nello Musumeci. Si tratta di un campanello d'allarme non indifferente per il Pd a pochi mesi dalle politiche, considerando che il centrodestra in Sicilia ha trionfato davanti al Movimento 5 Stelle, staccatissimo il centrosinistra, diviso in due.

ultimi articoli