Politiche 2018 le spartizioni

Con le simulazioni che potrebbero attribuire al centrodestra ligure quattro collegi uninominali della Camera dei Deputati

sui 6 in cui sarà suddivisa la regione e gli altri (Senato e parte proporzionale Camera) in aggiunta, il centrodestra dovrà ragionare sulle spartizioni. La Lega che non perderà occasione di rimarcare il suo peso maggiore rispetto a Forza Italia, ma Forza Italia vuol dire anche Toti o il governatore ligure vorrà dei posti in quota Toti? E le carte (per le candidature liguri) saranno date a Genova o a Arcore-Milano? Lega Nord e l’area Forza Italia-Toti potrebbero avere un numero uguale di candidature “sicure” distribuite tra collegi uninominali per Camera e Senato. Il resto a Fratelli d’Italia e alle liste minori.

ultimi articoli