Gli orizzonti della sinistra radicale genovese

Stefano Quaranta di Articolo 1

Con l'arrivo del quarto soggetto politico a sinistra del Pd, la galassia radicale progressista a Genova

si presenta davvero competitiva e forte, e punta al 10% alle prossime politiche del 4 marzo. L'ultimo movimento in ordine di tempo è "Liberi e Uniti" di Piero Grasso, che a Genova ha il suo emblema in Gianni Crivello, tentato dalla nuova avventura. A questi si aggiungono Sergio Cofferati di Sinistra Italiana, Stefano Quaranta di Articolo 1 - Mdp e Luca Pastorino di Possibile. E in questi giorni caldi, prima del Natale, arrivano a Genova il Senatore Federico Fornaro (braccio destro di Speranza, il rivale numero uno di Matteo Renzi), quindi il parlamentare Stefano Fassina, l'ex sottosegretario del Governo Renzi ed esperto di economia. Infine il 18 dicembre ecco il Governatore toscano Enrico Rossi, ex Pd, ora Articolo 1 - Mdp.

ultimi articoli