Scajola contro tutti

Si va verso uno scontro clamoroso ad Imperia. Le amministrative di giugno proporranno un doppio

centrodestra: quello a guida dell’ex Ministro Claudio Scajola, uno dei fedelissimi di Silvio Berlusconi, e un centrodestra unito sotto i veti di Lega e Fratelli d’Italia. Marco Scajola, assessore di Toti, nipote di Claudio, ha cercato in ogni modo di evitare questo scontro che potrebbe favorire, almeno al primo turno, la concorrenza. Forza Italia (Forza Imperia), Fratelli d’Italia, Lega e Noi con l’Italia-Udc sosterranno il candidato Luca Lanteri, cognome imperiese, candidato nel 2015 in una lista civica di centrosinistra, ora in area Lega. Un passato il suo che potrebbe rilevarsi un boomerang per lui e il centrodestra. L’ex potente ministro Claudio Scajola va avanti da solo alla conquista di Imperia. Si preannuncia una campagna elettorale molto accesa. 

ultimi articoli