E se la Meloni entrasse nel Governo?

Si può spingere sempre più a destra il prossimo neo governo raffazzonato del paese. Oltre alla Lega di Matteo

Salvini, infatti, per godere di più numeri in entrambi i rami del parlamento ed avere più libertà di agire, a sorpresissima, nelle ultime ore, cresce l'appoggio di Fratelli d'Italia all'esecutivo Movimento 5 Stelle - Lega, che potrebbero avere un Ministro chiave, o con la Giorgia Meloni o con il suo fedelissimo Guido Crosetto da Torino. Davvero uno choc mortale per la base pentastellata del centro nord, di sinistra e laica, a differenza di quella cattolica e centrista del Sud, che visti i voti dello scorso 4 marzo, inizia ad avere un certo peso sullo stesso Luigi Di Maio. E meno male che fino all'anno scorso Beppe Grillo andava predicando nelle piazze a suon di "vaffa": <Mai inciuci, governeremo da soli>.

ultimi articoli