Toti lancia il nuovo partito?

Nelle ultime settimane, tra gli addetti ai lavori sono inseguite ripetute voci sulla presunta fondazione 

di un nuovo partito da parte del governatore Giovanni Toti.
La giornata arancione organizzata pochi mesi fa sarebbe stato il primo passo per segnare una linea di discontinuità con Forza Italia.
Dopo quell'incontro però, nulla era formalmente cambiato, nè nei gruppi consiliari, nè nelle strutture di partito facenti riferimento al centrodestra ligure e genovese.
Forse a causa di una rinnovata pace con Silvio Berlusconi, sembrava che il governatore avesse accantonato il progetto, di cui, in realtà, si parlava già dallo scorso anno.
Pare che però, nel corso di cene e incontri con alleati della coalizione locale, si sia parlato nuovamente di questa opportunità. Le voci corrono fino alle sedi di partito e fino ai militanti della prima ora, sia di Forza Italia che della Lega Nord, che restano ad osservare, in attesa di maggiore definizione.
Per alcuni l’esito di queste elezioni comunali in Liguria potrebbe accelerare il progetto totiano.

ultimi articoli