La Pinotti continua a guardare a Calenda

E' dallo scorso 6 luglio che se ne continua a parlare con una certa insistenza. L'ex Ministro Roberta Pinotti, genovese

di Sampierdarena del Pd, strizza l'occhio all'ex Ministro dell'ultimo governo di centrosinistra, Carlo Calenda. Nel guazzabuglio di correnti interne al Pd, l'ultimo arrivato, Carlo Calenda (da marzo è nei "Dem"), avrebbe con sè sia la Pinotti, che l'ex Premier Paolo Gentiloni e l'ex Ministro Dario Franceschini (per breve tempo anche segretario del Pd). Nel Pd di Martina le correnti si fanno sempre più numerose: ecco, tra i vari renziani ancora rimasti fedeli all'ex sindaco di Firenze (a proposito, l'attuale primo cittadino gigliato, Nardella, si vorrebbe candidare nel 2019), ecco che il pugliese Francesco Boccia strizza l'occhio ai proto comunisti spagnoli di Podemos, Sandro Gozi vuole un Pd centrista modello Macron, mentre l'ex sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio, si chiama fuori da tutto.

ultimi articoli