Salone Nautico 58, parata del centrodestra

Il Salone Nautico numero 58, oltre che dai buoni dati di affluenza e dal giro di affari confortante

nonostante il drammatico momento che sta attraversando Genova per via del crollo del Morandi, sarà ricordato come la parata del centrodestra. Una coalizione che, se da un lato è unita a livello regionale e comunale, è divisa e lacerata sul piano governativo. Infatti, al fianco della numero uno di Ucina - Confindustria della Nautica, con sede alla Fiera del Mare di Genova, Carla Demaria, prima donna a ricoprire questo incarico, ecco il Governatore ligure Giovanni Toti di Forza Italia (ancora per poco visto il movimento arancione?), il sindaco di Genova Marco Bucci di area leghista, il leader della Lega e Ministro Matteo Salvini, tutti a fare il selfie con la stessa Carla Demaria. E poi ecco il Ministro dei Trasporti Daniele Toninelli, grillino, ed oggi il Presidente della Repubblica Mattarella, di area Dem. Grandi assenti i politici di centrosinistra, ma si sa, al blocco progressista, gli yacht molte volte sono indigesti...

ultimi articoli