Serafini spara bordate in tv

All'ex assessore alla Cultura di Tursi, la "ribelle" Elisa Serafini, in rotta di collisione con la giunta Bucci

nonostante le classiche smentite di rito, la tv le dona proprio. Anzi, potrebbe avere non solo un futuro politico, ma anche nel piccolo schermo visto il suo piglio di alto tenero. Ospite a sorpresa della nota trasmissione "Otto e Mezzo", in onda su La Sette, ha detto il meglio di sè, bacchettando a manca e a destra. Invitata come opinionista per il quotidiano on line "Linkiesta", si è scatenata contro le ultime dichiarazioni del Ministro grillino Luigi Di Maio. La Serafini ha fatto palesemente capire che i problemi che hanno poi portato alla sua dimissione siano stati dettati dai rapporti con gli alleati scomodi della Lega. Dulcis in fundo: ha garantito che a fine ottobre inaugurerà un nuovo incubatore politico di idee ed opinioni.

ultimi articoli