Skin ADV

Toti verso Salvini e la Meloni per le elezioni

Giovanni Toti con Matteo Salvini

Giovanni Toti con Matteo Salvini

Al “Capitano” non si può mai dire di no. E così ha fatto il governatore ligure Giovanni Toti, 

al richiamo del leader leghista Matteo Salvini, capace di far volare la Lega al 34,4%, numeri da vecchia Dc o da Pci Prima Repubblica. E così, di fronte agli spifferi che giungono dai palazzi della politica romana di una Lega tentata di andare al voto da sola (se si voterà a settembre, vista la quasi certa rottura tra “Carroccio” e post grillini, secondo i più), ecco che vi è un’altra carta: l’alleanza a tre tra sovranisti o quanto tali, cioè tra la Lega, Fratelli d’Italia in grande crescita e timorosi di perdere il treno della Lega, e Giovanni Toti, con il suo movimento a fare da moderati. Insomma, non ci sarebbe posto per quel che resta di una Forza Italia incerottata, con Silvio Berlusconi che finalmente ha promesso di rivoluzionare il partito azienda azzurro, con tanto di consiglio nazionale, nuovo statuto e nuovi coordinatori regionali.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip