Skin ADV

Inizia la settimana cruciale per gli arancioni

Giovanni Toti

La prossima sarà una settimana incerta per gli arancioni. L'unica certezza è che l’appuntamento del 6 luglio al Teatro Brancaccio riserverà delle sorprese: potrebbe esserci una scissione degli arancioni da Forza Italia o una loro fusione in Forza Italia. Per chi andrà a Roma è quindi consigliabile mettere in valigia due bandiere, una arancione e una azzurra, e, in base alla piega che prenderà la giornata, sventolare l’una, l’altra o entrambe.

Proprio nella Liguria governata da Toti anche i totiani ci vanno coi piedi di piombo: l'hashtag #iostontoti è stato finora rilanciato sui social dai regionali Ilaria Cavo, Giacomo Raul Giampedrone, Marco Scajola, Angelo Vaccarezza, ma manca ancora all'appello Lilli Lauro, che è la capogruppo della Lista Toti in Regione; mentre i consiglieri della Lista Bucci Costa e Maresca, pur avendo confermato la fiducia al governatore, finora hanno preferito puntare sulle loro associazioni, che recentemente sono state fuse in "Liguria si muove - Riformisti per la crescita".

Alcuni arancioni hanno confidato a Genova3000 che sono disposti a stare con Toti a condizione di non trovarsi insieme a vecchi coordinatori azzurri. Per questi arancioni l’azzeramento delle cariche e il rinnovamento devono partire dalla Liguria.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip