Skin ADV

Perché il premier Conte non si è dimesso?

Il premier Giuseppe Conte in occasione di una visita a Genova

Da lettore ed elettore, avvezzo a seguire le faccende politiche nostrane, rimango quantomeno stupito nell'osservare come il premier (mai eletto) Giuseppe Conte non abbia, dopo il venir meno della fiducia del suo secondo azionista di maggioranza, Matteo Salvini, rassegnato le dimissioni.
L' Italia per motivi tempistici corre il rischio di esercizio provvisorio di bilancio se non si doterà un governo, con pieni poteri, entro fine ottobre. Ciò significherebbe una finanziaria pilotata da Bruxelles con tanto di aumento Iva ed altro. Non certo un toccasana per la nostra economia. Voglio ricordare che in tempi non sospetti ex premier, come Dini e Prodi, non esitarono un attimo a salire al Quirinale a rimettere il mandato, sapendo che per loro era finita la corsa.
Se l'Italia corre tutti questi rischi, perché Conte non si è dimesso?
Alle poltrone sono attaccati tutti, ma non pensavo piacessero così tanto all’autoproclamato avvocato del popolo.

Un lettore

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip