Skin ADV

Regionali, è Sansa Jr l'anti Toti

Ferruccio Sansa - Giovanni Toti

Alla fine la fumata bianca c'è stata ed è Ferruccio Sansa lo sfidante giallorosso del governatore uscente Giovanni Toti. Ancora incerta la posizione dei renziani che potrebbero riparare su Aristide Massardo o Elisa Serafini.

Il nome di Sansa esce fuori proprio alla vigilia di un fine settimana di fuoco, in cui è il centrodestra ad essersi aperto un fronte interno per andar dietro all'invito del governo ad introdurre la doppia preferenza di genere nella legge elettorale.

Un monito che col senno del poi ha tutta l'aria di un'esca cui ha abboccato in pieno la giunta Toti, avanzando subito una proposta di legge elettorale in linea col diktat di Conte ed accordandosi col PD (all'insaputa degli alleati) pure per l'abolizione del listino. Il presidente Angelo Vaccarezza ha addirittura convocato ad oltranza per questo week end la commissione regionale chiamata a mettere a punto il progetto di riforma da far approvare in fretta e furia al Consiglio il 21 luglio prossimo. Una iniziativa mai vista per questioni anche ben più importanti.

Una mossa che se portata alle estreme conseguenze potrebbe cambiare tutti gli equilibri interni alla compagine che finora ha sostenuto compatta Giovanni Toti ma che con una riforma choc del genere a due mesi dal voto potrebbe registrare sfilacciamenti come non mai.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip