L’appello della Paita

Ignorando gli isterici attacchi della Alice Salvatore, che davanti a sei cronisti con tanto di microfono

in mano nel consiglio Regionale, si è messa ad urlare all’indirizzo della capogruppo regionale del Pd, la Raffaella Paita ha puntato l’attenzione sul caso Amiu – Iren, ancora una volta: “La città di Genova non può sopportare un aumento tariffario della tassa sui rifiuti che rischierebbe di mettere in ginocchio famiglie e imprese. E i lavoratori di Amiu hanno la necessità di avere delle risposte sul loro futuro. Di questo e di null’altro deve preoccuparsi adesso la politica. Come esponente del Pd mi auguro che di fronte a questo scenario catastrofico, che rischia di far pagare un prezzo altissimo alle fasce deboli della popolazione, ci sia un ripensamento da parte di coloro che hanno, per motivazioni tecnico-amministrative o elettoralistiche, assunto una posizione negativa nei confronti della delibera su Amiu”.

banner_16
banner_18

ultimi articoli