Il sindaco non si arrende

La bocciatura della delibera Amiu – Iren proprio non gli è andata giù. Fino all’ultimo giorno del suo

attuale mandato, non ci sarà un bis come lui stesso ha ammesso, tenterà di riproporla, ma sotto diversi aspetti, spalleggiato dal gruppo dirigenziale di Amiu stessa. E con la benedizione dell’ex Governatore ligure Claudio Burlando, che è sceso in campo telefonando di persona a tre ribelli del Pd che hanno voltato le spalle alla delibera. "Sono sindaco dal 2012 e non avevo alcun ruolo amministrativo in precedenza. Non sono dunque responsabile per come l'azienda è stata amministrata in passato. Sto cercando di trovare le soluzioni possibili oggi, non quelle che si potevano trovare 10 o 15 anni fa - nel 2014 la discarica è stata chiusa e il Comune ha, con indagini della magistratura in corso, seguito tutte le procedure di legge per poterla riaprire e per fare un piano finanziario che consente il risanamento ambientale del territorio. Si facciano avanti i maghi, se ci sono, ma non prendano in giro i genovesi e i lavoratori. Tari alle stelle e azienda in liquidazione sono due soluzioni per me inaccettabili".

banner_16
banner_18

ultimi articoli