Leoncini: candidatura per il fronte progressista

In un quadro sempre più variegato e eterogeneo, anche a sinistra del PD si registra la candidatura a sindaco

del presidente del Municipio Centro Est, Simone Leoncini che si mette a disposizione per costruire una coalizione civica e progressista e una mobilitazione civica diffusa, un moto di riappropriazione che segni una cesura con classi dirigenti da tempo logore. “Non possiamo lasciare che Genova sia preda della rassegnazione. Io non mi arrendo e sono pronto a fare la mia parte”, afferma Leoncini che continua: “L’obiettivo prioritario è sconfiggere la destra trumpista e il populismo cinico e demagogico. Voglio contribuire a processo collettivo, aperto e di cambiamento. Dobbiamo sottrarci con tutte le nostre forze a un futuro sotto il segno dell’egoismo e delle povertà. Non ci possiamo esimere dal dovere collettivo di provare a costruire un’alternativa di dignità per la nostra comunità. Genova saprà scegliere la via della dignità e del coraggio”.
Sono sembrate parole sagge, ma un po’ velleitarie.

ultimi articoli