Toti: Liguria come Lombardia e Veneto

Sulla scia di quanto sta avvenendo in maniera del tutto incostituzionale ed illegale in Catalogna

(ma a Barcellona la metà dei cittadini è per restare sotto il casato spagnolo), anche in Liguria si tenterà una sorta di referendum per dare maggiore autonomia, come sta avvenendo in Lombardia e Veneto con le consultazioni leghiste. A settembre, anche il Movimento 5 Stelle aveva parlato di autonomia e di referendum e Toti li aveva risposto: “Benvenuti nel club dell’autonomia anche voi, seppur in ritardo”.
Toti poi spiega le sue ragioni sulla maggior autonomia della nostra regione: “Quando Maroni vincerà il referendum in Lombardia, ci infileremo in coda. Noi siamo una grande regione del Nord Ovest dell’Italia. Sulla richiesta di autonomia ci stiamo già muovendo attraverso l'articolo 116. Se servirà celebrare il referendum in tutte le regioni, ben venga: credo che il segnale che arriverà da Lombardia e Veneto sia sufficientemente chiaro”.
Un chiaro “contentino” alla Lega Nord di Matteo Salvini…

ultimi articoli