Skin ADV

Una denuncia di malasanita'

Ospedale Galliera

La dottoressa Erika Ferrando (figlia dell'imprenditore marittimo Bruno Giovanni Ferrando,

che era stato amministratore delegato del Genoa all'epoca di Gianni Scerni) ha denunciato su Facebook-assumendosene tutte le responsabilità-questo grave episodio di malasanità:

"Ospedale Galliera, Genova. Dimissioni di una degente cardiopatica, diabetica, ipertesa e ipercolesterolemica, ricoverata per cardiopatia ischemica, infarto miocardico con intervento di angioplastica e impianto di stent per dilatare due arterie coronariche quasi del tutto istruite a causa dei grassi del colesterolo.  La risposta del cardiologo, in seguito ad una richiesta della paziente riguardo ad una eventuale dieta o stile di vita da seguire (testuali parole):  "Signora , a me della sua dieta o del suo stile di vita, non me ne può fregare di meno". Così Erika Ferrando.

 Gli ospedali Galliera hanno un validissimo ufficio stampa, lo dirige la dottoressa Elisa Nerva che probabilmente avrà già inoltrato quanto apparso su Facebook alla direzione dell'ospedale. Sicuramente verrà aperta un'inchiesta interna. Vi terremo informati.
Erika Ferrando da tempo vive a Berlino e in Germania certi episodi non accadono.

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip