Skin ADV

L'eccellenza di Villa Montallegro

Villa Montallegro

Sono passati oltre sei decenni da quel 22 gennaio del 1952, giorno in cui venne eseguito il primo intervento chirurgico

nella Villa Montallegro, fondata il 1° marzo 1949 da Edoardo G.B. Berti Riboli.
Da allora la Casa di Cura non ha mai smesso di evolversi e di arricchirsi di nuovi servizi, strutture e professionalità, collaborando con i più prestigiosi nomi della medicina, attivando partnership scientifiche con istituti nazionali e internazionali, implementando le attività specialistiche di prevenzione, diagnosi e cura, anche attraverso l'organizzazione di eventi e di convegni finalizzati all'aggiornamento del Personale sanitario e alla divulgazione scientifica.
In 60 anni di attività, la Casa di Cura è diventata un centro di eccellenza nel panorama della sanità privata italiana per la qualità delle prestazioni offerte. Per Villa Montallegro, si può parlare di storia, ma soprattutto di evoluzione.

LA CULTURA DEL BENESSERE
Cultura del benessere, cura della persona, aggiornamento continuo delle conoscenze e dei supporti tecnologici  per offrire ogni giorno la massima qualità agli Ospiti della Casa di Cura.
La struttura, che sorge nel quartiere residenziale di Albaro, si sviluppa su tre fabbricati principali, Villa Montallegro, Villa Rosa e Villa Chiara, per un totale di quasi 10.000 mq di superficie interna e oltre un ettaro di parco secolare privato. Gli edifici, collegati da passaggi interni, ospitano reparti di degenza, strutture sanitarie specializzate e studi medici dedicati all'attività libero professionale di consulenza e di visita.
Nel 2002 è stato inaugurato il reparto di fisiokinesiterapia (PiùKinesi).
Nel 2004, in Villa Chiara, è stato aperto il centro PiùDonna, struttura polivalente dedicata alla salute della donna in tutti i suoi aspetti.
Nel corso del 2007 si è conclusa la riqualificazione del piano fondi di Villa Montallegro in cui sono ospitati i servizi di diagnostica per immagini (TC spirali), di cardiologia e di reumatologia (inclusa la strumentazione per densitometria ossea computerizzata).
Nel 2011 è stato completato il nuovo blocco operatorio, decisamente all'avanguardia.
Dal 2012 sono attivi il centro di chirurgia ambulatoriale ed endoscopica, l'accettazione infermieristica e gli studi medici per l'attività di visita; è stato inoltre ultimato il restyling degli spazi ambulatoriali.

Tutti gli studi medici sono stati pensati per offrire al paziente e al Professionista un ambiente confortevole e riservato. In ognuno di questi spazi, totalmente rinnovati, è stato installato un pc collegato alla rete aziendale, per consentire la visione di immagini diagnostiche e l'elaborazione del referto di visita. Completa la dotazione tecnologica standard dello studio il letto da visita a sollevamento e movimentazione elettriche.
Questa apparecchiatura, grazie all'acquisizione multistrato, è in grado di eseguire esami "total body" in pochi secondi e consente accurate ricostruzioni tridimensionali di tutti gli organi, compresi cuore e arterie coronariche.

TOTALE SODDISFAZIONE DELLE ESIGENZE
Villa Montallegro è operativa 24 ore su 24, 365 giorni l'anno, coniugando attività sanitarie di livello elevato con il comfort di una struttura alberghiera a cinque stelle.
La casa di Cura - oltre alla presenza di una guardia medica - offre ai propri clienti un servizio di pronta reperibilità di specialisti in ambito anestesiologico, cardiologico, radiologico e di laboratorio di analisi cliniche, supportato da personale tecnico e infermieristico preparato ad affrontare anche le emergenze.
Il centro dell'attività si sviluppa su diagnostica, degenza, blocco operatorio, terapia intensiva e riabilitazione.

LA DIAGNOSTICA
L'attività diagnostica si sviluppa nei reparti interni di diagnostica per immagini, cardiologia, pneumologia, reumatologia e neurofisiologia ed è completata dai laboratori di analisi. Il servizio di radiodiagnostica, attivo tutti i giorni, è attrezzato per la radiologia tradizionale, vascolare e mammografica. La dotazione tecnologica del servizio di radiodiagnostica è arricchita da un sofisticato s angiografo digitale per radiologia interventistica e da un TC Multistrato "GE Healthcare CT Lightpeed".
La struttura di cardiologia effettua indagini elettrocardiografiche di base, dinamiche (Holte ECG e pressorio) e sotto sforzo (cicloergometro), oltre a valutazioni ecocardiografiche.
Nel centro di reumatologia viene eseguita la densitometria ossea computerizzata.
Nel laboratorio pneumologico si eseguono prove di funzionalità respiratoria e test allergometrici.
Nel laboratorio di neurofisiologia si eseguono EEG standard e dinamici, studi della velocità di conduzione sensitivo-motoria e elettromiografie.
Oltre al laboratorio di analisi della Casa di Cura, disponibile 24 ore su 24 per eseguire esami di chimica clinica, ematologia e microbiologia, è attivo un servizio di anatomia patologica per analisi cito-istologiche, eseguibili anche intraoperatoriamente (esami istologici estemporanei, direttamente nel laboratorio realizzato nel nuovo reparto chirurgico).

LA DEGENZA
Villa Montallegro dispone attualmente di 60 posti letto, in camere singole o dotate di secondo letto per l'accompagnatore, allestite secondo elevati standard sanitari e alberghieri: letti a regolazione elettrica, climatizzazioni, televisori e tecnologia led con impianto satellitare e digitale, accesso Wi-Fi a internet, frigobar.
Particolare attenzione è stata riservata all'insonorizzazione delle stanze e alle dotazioni tecnologiche: telemetria per il monitoraggio dei Pazienti e intercomunicazione con la sala medica.
Ristorazione e hotellerie sono curati nei minimi dettagli. Spazi comuni e sale di accoglienza sono studiate in modo tale da rendere il soggiorno dei Clienti più piacevole riducendo la percezione ospedaliera.
Durante il soggiorno in Casa di Cura, i pazienti possono usufruire di numerose facility aggiuntive: libri e riviste sono recapitate in camera su richiesta, così come dvd. E' disponibile un servizio di coiffeur ed estetista.
Per chi lo desidera, il Cappellano della Casa di Cura celebra la Santa Messa alla domenica e nelle festività.

BLOCCO OPERATORIO
Il nuovo blocco operatorio rappresenta il fiore all'occhiello della Casa di Cura. Concepito con elevati standard qualitativi che recepiscono tutte le più recenti normative in materia di sicurezza in sala operatoria, dispone di tre sale operatorie completamente informatizzate.
Le sale operatorie hanno dimensioni superiori ai 36 mq, requisito indispensabile per l'alta specialità in chirurgia e dispongono di un sofisticato sistema di condizionamento che consente di variare il ricambio dell'aria all'interno della sala da20 a 50 volte all'ora. Un sistema computerizzato di controllo fornisce indicazioni in tempo reale sulla pressione barometrica della sala, sulla temperatura, sul flusso dell'aria e sulla quantità di particolato presente nell'ambiente: il tutto finalizzato alla sorveglianza e al mantenimento del massimo livello di sterilità, indispensabile per realizzare interventi complessi  quali, ad esempio, la chirurgia ortopedica protesica o la neurochirurgia. Un sistema di videoripresa montato sul braccio coassiale alla lampada scialtica consente di eseguire registrazioni delle procedure chirurgiche, che possono essere seguite in tempo reale dagli addetti ai lavori, da qualsiasi pc della Struttura.
La struttura di supporto delle apparecchiature su pensili consente la massima libertà di movimento all'interno della sala operatoria, senza l'intralcio di cavi a pavimento e la massima flessibilità di allestimento con la possibilità di rotazione del letto operatorio di 360 gradi.
Ognuna delle sale operatorie è dotata di una colonna per videochirurgia con la quale è possibile eseguire interventi chirurgici in laparoscopia, toracoscopia, videochirurgia urologica e ginecologica e prestazioni endoscopiche sull'apparato digerente e respiratorio, oltre che chirurgia artroscopica.
Il blocco operatorio dispone inoltre di una sala preanestesia e risveglio che consente di accogliere quattro Pazienti: ogni postazione è dotata di un monitor multiparametrico per il monitoraggio dei parametri vitali e presidiata da personale specializzato.

TERAPIA INTENSIVA
Nell'ambito del blocco operatorio è attiva la sala di terapia intensiva e rianimazione post-chirurgica, dotata di due posti letto per il monitoraggio post-operatorio dei Degenti sottoposti a interventi chirurgici complessi e per il trattamento in condizioni critiche.
Questo reparto ospita ogni anno oltre 200 Pazienti. Sia all'interno del blocco operatorio sia nella sala di terapia intensiva, viene dedicata massima cura al controllo della sterilità: dal gennaio 2002 opera il comitato di controllo delle infezioni ospedaliere che ha elaborato una serie di procedure destinate a ridurre al minimo i rischi di infezioni. In questo ambito, particolare attenzione viene riservata al monitoraggio biologico ambientale che consiste nella valutazione del microclima dei reparti a bassa carica microbica.
Anche le attività di sterilizzazione sono oggetto di costante controllo. Ogni giorno vengono eseguiti test di qualità con un apparecchio elettronico di ultima generazione (ETS) che consente l'analisi oggettiva dei processi di sterilizzazione e l'archiviazione su supporto informatico. Ogni settimana, inoltre, vengono eseguite prove microbiologiche delle fasi di sterilizzazione.
I Pazienti possono richiedere in ogni momento alla Direzione Sanitaria di prendere visione delle relative procedure di Qualità e dei risultati delle analisi ambientale.

FORMAZIONE E DIVULGAZIONE SCIENTIFICA
Da oltre 15 anni Villa Montallegro investe su formazione e approfondimento scientifico.
Dal 1996 collabora e sostiene la Società Ligure di Chirurgia; dal 1998 ha iniziato a organizzare in proprio eventi scientifici.
Nel giugno del 2001, nasce il Comitato Tecnico-Scientifico di Villa Montallegro che, come primo incarico, ha curato il convegno "What' s new in..." tenutosi il primo giugno del 2002, nell'ambito delle celebrazioni dei primi 50 anni di attività della Casa di Cura.
Dal 2004 Villa Montallegro ha dato vita, in maniera strutturata, a un calendario annuale di eventi scientifici che, attraverso una serie di incontri, mettono a confronto Professionisti di specialità diverse, per favorire gli scambi interdisciplinari e la conoscenza reciproca delle competenze specifiche dei liberi Professionisti che frequentano la Casa di Cura. Tutti gli eventi sono stati accreditati  ECM ( educazione continua in medicina) in modo da soddisfare anche il fabbisogno formativo del personale sanitario, come previsto dal Ministero della Salute.
Poi si era scelto di raccogliere gli eventi in un calendario caratterizzato da un unico filo conduttore: il 2010  è stato dedicato ai temi legati a "sport e salute", il 2011 a "lavoro e salute" e il 2012 a "chirurgia e sport".
Parallelamente a questa attività scientifica, è stata posta particolare attenzione ai bisogni formativi del personale : dal 1994 viene annualmente elaborato un piano di formazione, finalizzato all'arricchimento culturale del personale dipendente sulle tematiche di attività quotidiane a beneficio dei Clienti: comunicazione interpersonale, tecniche infermieristiche di base, rianimazione e primo soccorso (BLSD).
Villa Montallegro, avvertendo l'esigenza di una maggiore informazione da parte dei propri clienti, ha da sempre accompagnato l'attività scientifica e formativa anche a una serie di appuntamenti caratterizzati da un linguaggio  divulgativo su temi legati alla prevenzione e al benessere, con particolare riguardo alle problematiche del mondo femminile, alla riabilitazione e alla medicina sportiva.
Il 2013 è l'anno di  "Piùinforma": appuntamenti dedicati all'informazione e alla divulgazione di temi sanitari di interesse comune destinati al grande pubblico, illustrati da addetti ai lavori  con l'aiuto di testimonial, nell'ambito di eventi che trattano anche di arte, cultura, sport.
Sono in programma 8 appuntamenti scientifico-divulgativi. Nei primi due incontri, organizzati nell'ambito della manifestazione " Stelle  nello Sport"- annuale manifestazione per tutti gli appassionati sportivi, organizzato dal giornalista Michele Corti- si parla di sport, salute e forma fisica. I sei eventi successivi tratteranno  delle malattie del nostro tempo: dalla prevenzione dei tumori, ai disturbi legati a menopausa e osteoporosi, alle lesioni degenerative a carico di occhio e orecchio, ai problemi della deambulazione, per concludere con un convegno dedicato all'ipertensione arteriosa.
Sempre a proposito di divulgazione scientifica, in collaborazione con la casa editrice Redazione, sono state realizzate due raccolte di volumi, rispettivamente dedicate alla chirurgia estetica e alla traumatologia legata al mondo del golf.
Infine una serie di collane di opuscoli  informativi: la collana "Luciano Giuliani", che tratta di patologie urologiche; la collana "per saperne di più" dedicata all'approfondimento di temi riguardanti le neoplasie e la collana "Piùinforma", che illustra le più comuni malattie del nostro tempo.
Ancora a livello scientifico-divulgativo, si è deciso di organizzare iniziative che prendono spunto dal cinema per proporre approfondimenti su temi sanitari. Con il marchio PiùDonna,il centro dedicato alla salute della donna, attivo dal 2002 in Villa Montallegro, sono state organizzate le rassegne cinematografiche "Effetto donna" dedicate all'evoluzione dei canoni della bellezza femminile nel  cinema dagli anni Cinquanta a oggi.
E sempre sulla cinematografia, in occasione del 60° anno di attività. è stato pubblicato il volume "MediCine": partendo dall'illustrazione di una serie di termini medici,elencati dalla A alla Z, vengono proposti molti  dei film che basano la propria trama su sintomi, malattie, medici e terapie. Un modo per ragionare su argomenti legati alla salute attraverso canoni un poco più "leggeri" rispetto a convegni e studi scientifici.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip