Skin ADV

La nuova divisa della Sampdoria

Rispettando i tempi previsti, anche la Sampdoria ha presentato la nuova maglia per la stagione 2021-2022.

“Tradizione, identità e senso di appartenenza ai propri colori - spiegano Sampdoria e Macron in un comunicato - sono i principi che il marchio italiano ha voluto racchiudere nella nuova casacca blucerchiata, disegnata con la consueta attenzione ai dettagli”.

Confermatissimo il blu degli ultimi anni, tecnicamente il “classico blu royal”, sul quale troviamo la tradizionale fascia blucerchiata con tutte le strisce di uguale spessore, ed al centro lo scudo della città di Genova, con qualche centimetro sotto il nuovo co-sponsor Banca Ifis. Resta il coletto a girocollo, con la scritta “La maglia più bella del mondo”.

Sul retro del collo troviamo naturalmente il profilo di Baciccia, il pescatore genovese con barba, berretto e pipa, simbolo del club doriano

Per ciò che concerne i pantaloncini, saranno ancora bianchi con bordi blu e un inserto blucerchiato sui lati, anche se qualcuno avrebbe visto di buon occhio il ritorno al pantaloncino blu. I calzettoni saranno bianchi con sei bande di colore blu, bianco, rosso, nero, bianco e blu.

La maglia, che aderisce perfettamente al corpo del giocatore, è garantita dal tessuto “Softlock”, e presenta diversi inserti in “Micromesh” ad assicurare una perfetta traspirabilità.

Insomma, a prima vista dovrebbe trovare ottima accoglienza tra i sostenitori blucerchiati.

Franco Ricciardi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip