Skin ADV

Ma che vuole "Er Viperetta"?

Massimo Ferrero

Ma cosa pretende Massimo Ferrero, detto "Er Viperetta"? Dovrebbe ringraziare non una ma mille volte

i tifosi della Sampdoria per come l'hanno accolto, e invece si lamenta.

Damiano Basso ha raccontato sul "Secolo XIX": "Bagno di folla a Bogliasco per il neo presidente. Entusiasmo dei tifosi".

Poi prendi il "Corriere mercantile" e trovi questo titolo: "Ferrero ai tifosi: "Siete troppo pochi, ne voglio il doppio". E Stefano Rissetto ha iniziato il suo articolo così: "Massimo Ferrero si aspettava qualcosa di più, in termini di affetto, dalla gente blucerchiata salita a Bogliasco per la prima giornata di lavoro della nuova Sampdoria. "Siete troppo pochi, ha detto ad alcuni sostenitori che lo hanno avvicinato al suo arrivo al centro sportivo "Gloriano Mugnaini", a caccia di foto ricordo e autografi, ne voglio almeno il doppio".

Si è lamentato anche per il numero degli abbonati, 14 mila gli sembrano pochi.

Io credo invece che da nessun'altra parte "Er Viperetta" sarebbe stato accolto così bene. I tifosi blucerchiati si sono sempre mostrati affezionati alla squadra, ai colori, indipendentemente dai presidenti. E se così non fosse il signor Ferrero non avrebbe trovato tanta gente a Bogliasco, non avrebbe già raccolto più di 14 mila abbonati. Voleva più gente a Bogliasco? Ma al giovedì in genere i genovesi lavorano, non è come a Roma. Eppoi cos'ha fatto "Er Viperetta" per meritarsi la fiducia dei tifosi?

Non si è presentato con un grosso acquisto. Ha solo promesso di portare allo stadio Natalie Portman, che ha recitato per lui ne "Il cigno nero", anche se i tifosi sul web stanno cercando una madrina genovese, perché qualcosa di genovese rimanga in questa società romanesca, che sarà incitata al grido di "daje!". Ai dipendenti ha fatto dire che dovranno ridursi lo stipendio del 20%. A quello che doveva essere il direttore generale Ariedo Braida ha proposto di restare con uno stipendio dimezzato, dimenticando che c'è un contratto firmato da Garrone. A un allenatore ancora a contratto Delio Rossi, siccome non ha accettato la transazione da lui proposto, ha annunciato che siccome lui paga solo chi lavora, dovrà venire a Genova ad allenare gli esodati, dimenticando che Rossi sarebbe obbligato a tornare a Genova solo per guidare la Sampdoria, il contratto è chiaro.

La sua strategia sembra quella dei vecchi padroni delle ferriere. O fate quello che voglio io, o ve ne andate.

Un presidente che si è presentato così si lamenta perché a Bogliasco c'erano pochi tifosi e perché gli abbonati sono solo 14 mila ? Massimo Ferrero, alias "Er Viperetta", ringrazi i tifosi della Sampdoria. Da nessun'altra parte sarebbe stato accolto così. Li mortacci...

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip