Skin ADV

Il fanatico Mario Epifani

Mario Epifani

Conosco (sono amico) Mario Epifani da quando non era ancora avvocato, anni '50 per intenderci.

Non mi meraviglio quindi, che dopo aver letto il mio articolo sul Genoa "beffato" dal Napoli, mi abbia inviato il suo sdegno:

"Ciao Elio,

io sono genoanissimo e lo sai, ma il tuo pezzo è intriso di sampdorianite acuta. Arrivi a dire che i giornalisti genovesi sono solo genoani mentre sai benissimo che prima con Garrone ora col Viperetta, nessun giornalista a Genova ha mai obiettato alcunché alla Samp, che secondo loro continua a far colpi di mercato, mentre il Genoa ieri sera più di un tifoso napoletano mi ha parlato di rapina, che il pareggio era giusto, ma se la partita doveva essere giudicata ai punti, semmai il Genoa avrebbe dovuto prevalere, invece...
Finora la differenza tra noi e voi è il fattore C, negativo a Genova positivo a Palermo. Di una cosa sono soddisfatto: era già un po' che non vedevo il Genoa-squadra giocare così bene, i conti li faremo alla fine.
Scusa lo sfogo, ma non mi aspettavo proprio questo tuo articolo".

La lettera dell'avvocato Mario Epifani mi conferma due cose: che è difficile dialogare con i tifosi, è impossibile farlo con i tifosi genoani.

Io ho scritto alcune riflessioni sul Genoa, e credo sia mio diritto farlo dopo tanti anni di giornalismo ad alto livello, e cosa fa il tifoso-Epifani? Tira in ballo la Sampdoria, dice "vi" come se io facessi parte del clan blucerchiato. Ma io ho sempre giudicato con lo stesso metro il Genoa e la Sampdoria. Non conosco er Viperetta, conoscevo Riccardo Garrone dai tempi del liceo e ci davamo del tu, ma non abbiamo mai parlato di calcio. Quindi tirare in ballo la Sampdoria per un articolo sul Genoa, è la conferma di una mente (calcisticamente) bacata.

Quando legge da tifoso, Epifani non sa nemmeno leggere. Dice che ho scritto che i giornalisti genoani, mentre io ho scritto che sono solo genoani quelli che scrivono del Genoa, e questo un fatto incontrovertibile e io l'ho evidenziato. Io da giornalista avevo notato il crollo (non calo, ripeto) nel finale della partita e invitavo a discutere sulle cause di questo crollo (se la partita fosse durata altri 5 minuti, povero Perin!). Era un discorso tecnico da giornalista che ha visto calcio in tutto il mondo. Mi sono sentito rispondere con gli insulti.

Questo è il tifo genoano...

 

Elio Domeniconi

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip