Skin ADV

Impianti sportivi, assessore Bianchi: “Gara per l’affidamento temporaneo di Villa Gentile per dare continuità all’attività”

Alessandra Bianchi, assessore allo Sport del Comune di Genova

“Abbiamo scelto la strada della manifestazione di interesse per l’affidamento temporaneo dell’impianto di Villa Gentile per garantire continuità all’attività sportiva conseguentemente alla comunicazione degli attuali gestori di riconsegna dell’impianto il 5 settembre prossimo. Il 23 agosto si chiuderà il bando di gara e il 6 settembre auspichiamo che il nuovo gestore subentrerà senza soluzione di continuità con il precedente”. Lo dichiara l’assessore comunale allo Sport e agli Impianti sportivi Alessandra Bianchi in merito a Villa Gentile.

“Non c’è stato e non vogliamo - prosegue l’assessore - che ci sia nessuno stop all’attività sportiva all’interno dell’impianto di Villa Gentile. Dopo la chiusura di questi giorni ferragostani per ferie, come ogni anno, l’impianto sarà regolarmente riaperto per ospitare atleti e appassionati. Pertanto, voglio chiarire, a scanso di equivoci che potrebbero essere generati da alcune imprecisioni riportate sulla stampa locale, che Villa Gentile dovrà avere piena continuità di apertura e che, in questi giorni di consueta chiusura per ferie, ci siamo assicurati che gli atleti professionisti possano comunque accedere, previa richiesta all’impianto per proseguire gli allenamenti in vista di competizioni internazionali”.

“La nostra amministrazione vuole potenziare e valorizzare il polo di Villa Gentile, un punto di riferimento storico e imprescindibile per società e sportivi non solo del levante genovese ma di tutta la città”, conclude l’assessore Bianchi.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip