Skin ADV

Balotelli sul rogo

Mario Balotelli

Dieci riflessioni calcistiche mentre il campionato cede il passo alla Nazionale.

 

- di Elio Domeniconi

 

1-CONTE
Non si capisce perché il Ct abbia chiamato proprio adesso Balotelli che sta stufando anche gli inglesi. I maligni assicurano che potrebbe farlo per bruciarlo definitivamente. Potrebbe essere.

2-ALLEGRI
A Torino il nuovo allenatore non fa rimpiangere Conte. La Juventus ha gli stessi punti dell'anno scorso. Ha segnato più gol e ne ha subiti di meno. E il modulo Allegri trasmette allegria.

3-MARCHISIO
Era stato Allegri a mandare via Pirlo dal Milan. Se l'è ritrovato a Torino. Non è un mistero quali sono le sue intenzioni. Affidare a Marchisio il compito di far girare la squadra. Pirlo ormai servirebbe solo per le punizioni.

4-MAZZARRI
Trova sempre alibi per giustificare le figuracce dell'Inter. Ma a poco a poco Moratti sta convincendo Thoir che il tecnico toscano non è un allenatore da Inter. Troppo provinciale.

5-FERRERO
Grande Sampdoria anche se non è riuscita a battere il Milan per via di un rigore quasi regalato. Stupisce che il presidente Ferrero sia stato deferito perché ha definito Thoir filippino. Mentre invece è indonesiano.

6-PERIN
Sembrava che il Genoa potesse vincere a Cagliari. Ma a un certo punto ha rischiato di perdere. Ancora una volta l'ha salvato Perin. Il modulo Gasperini si basa sulle prodezze del portiere.

7-DONADONI
Il Parma è tornato a essere un disastro. Gol come se piovesse. Eppure l'allenatore Donadoni non è stato ancora esonerato. Spiegazione facile. Ghirardi sta vendendo il Parma al petroliere albanese Rezart Taci. Che ha tentato invano di comprare prima il Milan e poi il Bologna.

8-VENTURA
Cairo non è più soddisfatto dei risultati del Torino. E Ventura ammette che ai granata mancano 10 gol, solo l'Atalanta ha fatto peggio. E ora si sta avvicinando alla zona pericolo.

9-MONTELLA
La Fiorentina ha rilanciato anche il Napoli, che ancora una volta ringrazia Higuain. I tifosi viola non nascondono il loro malumore. Ne fa le spese l'allenatore Montella. Che non è più un idolo.

10-TOTTI
La Roma è sicuramente la più quotata anti Juve. Sempre che mister Garcia riesca a convincere Totti che non è più in grado di giocare una partita intera. Il capitano non vuole rendersi conto che ha ormai 38 anni. Già compiuti.

Pin It

Genova3000 TV

Genova3000 TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport

Gossip